Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon E se facessimo un kit per le scuole?

There are no translations available.

Ciao Gabriele,

volevo farti i complimenti a te e collaboratori per il numero dedicato alla radio nella scuola. Chissà, prima o poi mi  rimetto in moto, il mio pensiero in sintesi era quello di creare un Kit, una valigetta per tutti i presidenti di sezione e segretari ARI con la richiesta di andare a tenere delle lezioni negli istituti Tecnici delle loro zone.  Ma non solo forse si riescono a coinvolgere anche i ragazzini delle medie. Più che delle lezioni con dei laboratori da concordare con i vari professori.

Ecco questo kit dovrebbe mettere in grado i nostri soci: presidente o segretario di sezione, di tenere una lezione “emotiva” sugli OM, un laboratorio di un paio d’ore, con un testo guida da leggere e spiegare, un film da proiettare emozionante tipo “C’è qualcuno in ascolto?” Delle schede audio-video con dei QSO con i radioamatori astronauti magari da proiettare e vedere. Ma anche come ricorda Andrea Borgnino nel suo articolo, degli spezzoni “audio” da sentire in silenzio chiudendo gli occhi… come il messaggio dell’armistizio con il discorso di Badoglio... o come l’interruzione dei programmi Radio con la notizia del sequestro dell’onorevole Moro... o come il messaggio del Duce per l’entrata in guerra. Ecco pochi secondi di notiziari, che faranno rabbrividire i ragazzi del laboratorio e ancora come la strage di piazza Fontana, della stazione di Bologna... ma anche belle notizie come l’ allunaggio o la vincita ai Campionati del mondo... etc. brevi spezzoni radio che fanno accapponare la pelle. Poi un bel pacco di libretti da regalare e distribuire “come si diventa radioamatori

Insomma un aiuto, una guida ai nostri responsabili di sezione che permetta loro di mettere in piedi una dimostrazione, che magari se è legata anche ad una radio accesache trasmette... diventa una presentazione molto emotiva .  Ecco, certo che tutto oggi si può anche fare sul web, ma sicuramente non è la stessa cosa, i laboratori de visu ti prendono, ti coinvolgono  insomma credo che questo sia il miglior modo per andare a cercare adepti e nuovi OM.  Questa mia è una specie di “Call for Entry” e cioè se c’è qualcuno che ha delle idee per implementare e realizzare questo ipotetico Kit e quindi materiale da fare e allegare si faccia vivo con me che mettiamo su un gruppetto per preparare questo strumento. Che sono sicuro ci permetterà di rinnovare e di aumentare le fila degli appassionati della radio.

Vabbè prima o poi mi ci metto sul serio. Un abbraccio e ancora complimenti

Manfredi,  IW1ROU