Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Il "Tube che ci mancherà"

Desidero portare a conoscenza dei radioamatori italiani che dal dicembre 2019 la rivista "Tube Collector" cessa le pubblicazioni.
La rivista "Tube Collector" era diretta ai collezionisti di tubi elettronici ed era edita dalla "TCA" o "Associazione dei Collezionisti di Tubi (elettronici)", la quale ultima soppravvive on-line al termine del proprio organo di diffusione cartaceo.
La rivista ha iniziato le pubblicazioni nel lontano 1999 a cura di Ludwell Sibley KB2EVN ed è stata una miniera di notizie tecniche e storiche sullo sviluppo dei tubi elettronici dal loro esordio fino alla fine della loro applicazione di massa negli Anni '70.
Non conosco il motivo del termine della pubblicazione, ma ritengo che il carico di lavoro sulle spalle di Lud KB2EVN (con il quale peraltro collaboravano altri OM tra cui Norm Wilson N6JV e Al Klase N3FRQ) sia diventato insostenibile con il passare degli anni di età.

Mario Giganti, I1CWZ dal 1951