Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

Organigramma - Settore VHF e superiori

Manager Coordinator

A. Carletti, IV3KKW

144-432 Manager

A. Carletti, IV3KKW

50-70 MHz Manager

M. Coppola, I7CSB

Award Manager

S. Marziali, I0JXX

Beacon Manager

E. Baldacci, I5WBE

EME Manager

E. Baldacci, I5WBE

Microwave & ATV Manager

G. Gristina, I0FTG

Responsabile Rapporti Ministero

E. D'Andria, I0ELE

Satellites Manager

F. De Paolis, IK0WGF

 

PostHeaderIcon Bozza PNRF


Sul sito del MiSE è stata pubblicata la bozza del Piano Nazionale Ripartizione delle Frequenze (PNRF).

Il Manageriato VHF & Up è a disposizione per commenti e proposte.

 

 

PostHeaderIcon Sondaggio Contest VHF & Up – IARU Reg. 1

Come sicuramente saprete a Settembre a Landshut in Germania si è tenuta la General Conference IARU Reg.1 a cui ho partecipato come rappresentante ARI.
In tale ambito si analizzano tutte le proposte pervenute su tali bande e per il C5 erano ben 56 in agenda ! Le tematiche spaziavano dall’attività contest (circa il 50% delle proposte) a cambiamenti nel bandplan, a gestione dei modi digitali e attività satellitari.
Per quanto concerne il mondo contest si è finalmente dato un grosso cambiamento nella gestione di tale attività con la creazione di un gruppo di lavoro che ha lo scopo di gestire tutto ciò che concerne il mondo contest nella IARU Reg. 1, è quindi nato il C5 Contest Working Group.
Tale gruppo è costituito da DL3MBG, F5LEN, G0FCT, HA0LC, IV3KKW, OE1MCU, OK1VAO, OM3BH, e S53WW che ne è il responsabile, ed ovviamente da ON4AVJ C5 Chairman.
Il gruppo si è iniziato a riunire sin da Ottobre scorso per cercare di costruire un flusso di lavoro che convogli le varie proposte ed idee verso una fattiva collaborazione per essere poi messe in pratica.
Il primo passo è stato quindi quello di creare, per la prima volta in tale ambito internazionale, un sondaggio per comprendere come alcuni cambiamenti sarebbero sati accolti dai partecipanti.
Dal 25 Ottobre al 30 Novembre ben 1277 om da tutta Europa (più 3 da ZS ed EA8) hanno risposto al questionario i cui risultati sono stati resi pubblici verso la fine dell’anno e sono reperibili a questo link.
73,

Alex, IV3KKW
ARI VHF & Up Manager

 
Altri articoli...