Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Cronache

PostHeaderIcon ARI-Rapallo contro la mareggiata “storica”

Nei giorni a cavallo fra i mesi di ottobre e novembre 2018 la costa ligure è stata investita da una fortissima mareggiata che ne ha devasto la fisionomia e le strutture presenti. Anche se tutto era stato ampiamente previsto ed era stata diramata allerta rossa, il vento ed il mare hanno fatto dei danni che nessuno ha potato evitare per l’inconsueta violenta che si è abbatuta su tutto quanto incontravano.
In quelle drammatiche ore la protezione civile ha messo in campo tutte le sue risorse per dare aiuto alla popolazione e far si che, per quanto possibile, si ritornasse al più presto alla normalità.
Il Gruppo RE della nostra Sezione, nella circostanza, ha  curato, con grande impegno e spirito di sacrificio, l’attivazione dei C.O.C. (centro operativo comunale) di Rapallo, Zoagli e Lavagna e del C.O.M. (centro operativo misto) di Rapallo.

Fonte: ARI Rapallo

 

 

PostHeaderIcon ARI AGNO CHIAMPO al fronte!

I radioamatori della sezione ARI AGNO CHIAMPO chiamati per garantire le comunicazioni radio dal C.O.C. (Centro Operativo Comunale) di Recoaro Terme alla prefettura di Vicenza, si sono avvalsi di un transponder (ripetitore) messo in funzione presso una abitazione privata per sopperire alla mancanza di antenne base presso il comune di Recoaro Terme…
La comunicazione è stata così garantita per tutto il tempo richiesto nonostante la mancanza di energia elettrica a seguito degli straordinari eventi atmosferici.

http://m.ilgiornaledivicenza.it/territori/valdagno/recoaro/alberi-divelti-linee-ko-e-ansia-rotolon-1.6871126

Fonte: ARI Agno Chiampo

 

PostHeaderIcon I radioamatori ancora una volta in prima linea

 

PostHeaderIcon Prova di sintonia delle Prefetture Italiane

La sera di Giovedì 31 Maggio, abbiamo attivato una stazione mobile in HF in località Vizzola Ticino in occasione della prova nazionale di sintonia delle Prefetture.

Condizioni di lavoro: Kenwood TS-440S, PWR 100 W, antenna dipolo.

Il team era così composto:

- IK2RZD Antonio

- IK2SAV Danilo

- IK2UVU Catullo

- IZ2GTO Wladimiro

Serata tranquilla dal punto di vista meteo, propagazione altalenante e "lunga", infatti abbiamo messo a Log rapporti di ascolto superiori al 9 dalla Toscana in giù mentre il nord abbastanza negativo.

Dalla stazione capomaglia del Dipartimento di Protezione Civile I0ZLI abbiamo ricevuto un 59+

Appuntamento alla prossima prova di fine Giugno.

73,

Antonio, IK2RZD

 

PostHeaderIcon Accordo tra ARI Civitavecchia e Radio King 711

In concomitaza con le operazioni radio del Marconi Day a Torre Chiaruccia, è sato firmato un protocollo di intesa tra ARI Civitavecchia e l'Associazione Galileo News titolare della stazione radio in Onde Medie Radio King Italia 711 (RKI711) per la gestione delle emergenze radio mediante diffusione broadcasting in Onde Medie (e quindi ricevibile con una qualsiasi radio o radiolina casalinga o autoradio) in occasione delle emergenze ambientali, idriche, marittime od in caso di terremoti.
Con questo accordo Radio King mette a disposizione di ARI Civitavecchia tutte le apparecchiature tecniche BF e AF in caso di emergenza, tramite accesso diretto (file, web, ponte radio, presenza fisica di un operatore ARI).
E' inoltre prevista una trasmissione settimanale a carattere tecnico/scientifico a cura di ARI Civitavecchia.
Questo accordo di collaborazione pone ARI Civitavecchia in posizione privilegiata nelle gestione delle emergenze Radio.
73 de,

Mariano, IW0DVV