Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon QRP

PostHeaderIcon Quali antenne usare in QRP

di Giancarlo Saiu, IS0ESG

Cari amici del QRP, siamo così arrivati a Marzo e già si pregusta il profumo invitante della Primavera che noi tutti ormai aspettiamo con ansia per verificare le nostre reali possibilità di lavorare le bande "alte" relegate, quest'inverno, in un cantuccio, mentre i 40 m (e gli 80 m) la facevano da padrone. Credo che ormai siamo arrivati tutti alla conclusione che l'unica speranza di poter migliorare qualcosa nella nostra (ormai difficilissima) attività QRP, sia legata indissolubilmente ed unicamente alle antenne.


Leggi l'articolo in PDF
tratto da RadioRivista 3/18 pagg. 96-99

 

PostHeaderIcon Facciamo il Contest in QRP

di Giancarlo Saiu, IS0ESG

Cari amici del QRP, non so se l'avete notato pure voi, è curioso come le bande normalmente chiuse, desolatamente silenziose, deserte durante tutti gli altri giorni, durante il week end dedicato al contest (qualunque esso sia) per via di quella competizione si rianimino e, miracolosamente, ricompaia la propagazione. Leggevo tempo fa su una vecchia RadioRivista un articolo di Mario I2MQP, grande penna, che titolava: "E' il contest ad aprire le bande? - Le bordate di RF fanno miracoli, provare per credere" e continuava così: "Questo mese la propagazione la creeremo noi. Questa è per lo meno l'impressione che si ottiene ascoltando le nostre frequenze durante lo svolgersi dei più importanti contest.


Leggi l'articolo in PDF
tratto da RadioRivista 2/18 pagg. 76-78