Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon A proposito di QSL

Caro Gabriele I2VGW,
quando devo preparare una qsl vado in caccia sui vari siti QRZ, Ham call etc. dei dati dell’OM collegato, soprattutto se la stazione è rara. E noto che  molti altri radioamatori sia italiani sia stranieri, sono fermamente convinti come me che la qsl è l’ultima cortesia di un qso. Io aggiungo che è anche un obbligo inviare una qsl di conferma, perché solo così, secondo il vero Ham Spirit, il collegamento si intende concluso. “Verba volant, scripta manent” ci hanno insegnato. Ma ai giorni nostri, non tutti la pensano così. Che poi dalle qsl cartacee si stia passando a quelle elettroniche “Certificate” come LOTW e EQSL AG, è l’ulteriore conferma della obbligatorietà della qsl.

Io mando le mie qsl a tutti via Bureau o dirette a seconda delle richieste, e comunque faccio l’upload a LOTW, CLUBLOG ed EQSL. Non ho ancora chiesto diplomi e non so se utilizzerò le conferme elettroniche, comunque carico i detti siti per fare una cortesia a chi mi ha contattato. Ciò significa che chi mi conferma via LOTW ed EQSL si vedrà arrivare comunque una mia qsl cartacea da me spedita. Spero, mi auguro, e chiedo a tutti di confermarmi almeno via Bureau o, se non sono in grado, almeno di attivarsi con LOTW per avere la sicurezza dell’avvenuto qso. Sempre scorrendo le varie pagine web dei callbook on line citati, (ma anche ascoltando svariati qso e leggendo taluni blog e chat) ho notato che, purtroppo, c’è una categoria sempre più vasta di OM, male o per niente consigliati, che non vuole saperne di QSL, che fa i qso solo per farli, per propria personale e solitaria gratificazione, senza preoccuparsi che il corrispondente, almeno per rispetto, meriterebbe altrettanta gratificazione di vedersi confermato il collegamento, il quadratone, la provincia, lo Stato non fosse altro che per ottenere soddisfazione completando il meritato diploma.

73 de Claudio Caldognetto, IK3MLF - Padova