Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Al 100 per 100 d'accordo

Buongiorno Gabriele, sono Francesco IZ0ABD, scrivo a titolo personale anche se da metà Luglio sono il Presidente di ARI Perugia. Ho letto con profonda ammirazione il tuo editoriale di Ottobre.

Mi trovo veramente d'accordo con le tue parole ed il riferimento a K1JT è quanto di più azzeccato ci possa essere. Anche io lavoro in Università (ma mai arriverò al Nobel) e la condivisione è la base del progresso scientifico, siamo sulla stessa lunghezza d'onda. Detto questo proprio oggi sto dibattendo con un gruppo di OM su cosa sia fare QSO, perché per alcuni è necessario usare il proprio udito, quindi i modi digitali non danno diritto di chiamarsi radioamatori. Ma lasciamo perdere, purtroppo di persone oramai disposte a sperimentare nuove cose ce ne sono poche, ma spero di sbagliarmi. Per questo apprezzo ancora di più lo spirito del tuo editoriale (e proprio ieri ho inviato un articolo relativo al Field Day di inizio Settembre) e vorrei solo segnalarti un'iniziativa che ho fortemente voluto nella nostra Sezione. Le ho volute chiamare "Serate ARI", ma altro non sono che una serie di incontri, in Sezione, dove a turno si alternano vari OM per tenere dei miniseminari. Abbiamo iniziato a Settembre, ne abbiamo già fatti 3 e altri ne arriveranno. Stiamo provando anche a fare lo streaming via Facebook, ma abbiamo qualche problema di banda in upload e non viene sempre bene. Ma cerchiamo di aprirci agli altri, di condividere, e i temi sono i più disparati.Ti allego le locandine che ho preparato, tanto per condividere. Grazie per l'attenzione e buon lavoro.

73 de

Francesco, IZ0ABD