Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Vecchiacchi Memorial Day 2017

Vecchiacchi Memorial Day
10°Memorial I5MMC Rino Lencioni

Regolamento della 53° edizione
2 - 3 Dicembre 2017

Partecipazione: Possono partecipare tutti i radioamatori ed SWL regolarmente autorizzati. La stessa stazione può partecipare a diverse categorie purchè su bande differenti.

Date e orari:
2 Dicembre - sezione VHF - dalle ore 14.00 alle 22.00 GMT.
3 Dicembre - sezione UHF e SHF - dalle ore 08.00 alle 12.00 GMT.

Modi di emissione: SSB e CW nel rispetto del Band Plan.

Categorie:
144  Mhz stazioni fisse (1E)
144  Mhz stazioni portatili (1G)
144  Mhz stazioni  SWL
432  Mhz stazioni fisse (2E)
432  Mhz stazioni portatili (2G)
432  Mhz stazioni  SWL

1296-2304-5700-10450-24000-47000 stazioni fisse (3E)
1296-2304-5700-10450-24000-47000 stazioni portatili (3G)
1296-2304-5700-10450-24000-47000 stazioni SWL

Rapporti: RS(T), N° progressivo + QTH locator + Sigla automobilistica della Provincia.

Punteggio: VHF/UHF: un punto a Km per collegamento.

SHF: un punto a Km per collegamento, moltiplicato per il coefficiente correttivo assegnato a ciascuna banda secondo il seguente prospetto:

1 x QSO effettuati in banda 1296
2 x QSO effettuati in banda 2304
3 x QSO effettuati in banda 5700
4 x QSO effettuati in banda 10450
5 x QSO effettuati in banda 24000
6 x QSO effettuati in banda 47000

Moltiplicatori: Ogni provincia italiana e ogni paese della lista ARRL/DXCC, collegati per la prima volta e per ogni sistema di emissione, valgono un moltiplicatore (N.B. sono moltiplicatori validi la provincia ed il country di appartenenza). Ogni provincia o country dà diritto ad un moltiplicatore ma il collegamento dovrà avvenire tra stazioni diverse (Si precisa che un nominativo può comparire una sola volta per banda). Nella sezione SHF, si considerano moltiplicatori le province e i paesi collegati per la prima volta, nei vari modi di emissione, senza tenere conto della banda usata.

Punteggio finale: Il punteggio finale è dato dal prodotto tra la somma del QRB ed il totale dei moltiplicatori:
punteggio finale = punti totali SSB/CW(FM) moltiplicati per la somma delle province e dei paesi collegati per la prima volta, in SSB/CW(FM).
Nella sezione SHF il QRB sarà sostituito dal punteggio ottenuto applicando i coefficienti correttivi delle relative bande.

SWL: Sul log deve essere riportato il nominativo della stazione ascoltata,il rapporto da essa passato,il progressivo, il WW locator, la sigla della provincia, il nominativo della stazione corrispondente ed il rapporto di ascolto (N.B. non sono consentiti più di tre ascolti che abbiano il medesimo corrispondente). Oltre la data, l’orario GMT e la banda, si devono indicare il QRB, i moltiplicatori ed il punteggio finale.

LOG: Sono da utilizzare log del tipo VHF separati per le varie sezioni. Per le SHF compilare un solo log dove i QSO saranno riportati in ordine cronologico indicando la banda sulla quale è avvenuto il collegamento. I log completi di ogni informazione, devono pervenire alla Sezione ARI di LUCCA c/o Centro Protezione Civile – ex Caserma Lorenzini – Piazza S. Romano, 4 - 55100  LUCCA entro 15 giorni dalla data del contest o tramite e-mail ai seguenti indirizzi: ik5amb(at)tin.it oppure contestvmd(at)arilucca.it Il Contest ha come software consigliato “Contest Log” e/o “JLOG” di Gabriele IZ5HQB (http://iz5hqb.wordpress.com si prega di istallare sempre l’ultima release rilasciata). Se si desidera utilizzare un altro programma si raccomanda di controllare che questo indichi le province nel file che andrete ad inviare. Altrimenti si può ovviare alla eventuale mancanza allegando file riepilogativo con la lista dei moltiplicatori in formato word o excel. Il File per l’invio del log è quello con estensione .EDI.

Premi: Saranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria. La consegna dei premi avverrà in occasione di uno dei convegni VHF & up. (Romagna, ecc.) oppure questi saranno inviati  via postale .

Premio speciale: verrà premiata la stazione con più alto punteggio fra quelle che parteciperanno al contest con queste caratteristiche: Stazione portatile da una postazione che sia ad almeno 1500 m di altezza e potenza massima 5 w e che naturalmente non si sia  nei primi 3 posti nella classifica per categoria. Quanto sopra vale per le categorie 144 e 432: un premio per i 2 m ed uno per i 70 cm

Stazioni Portatili: Vengono considerate stazioni portatili quelle che opereranno fuori dal Qth indicato sulla autorizzazione generale. Dovranno essere rispettate le seguenti condizioni: alimentazione autonoma (batteria, generatore di corrente, ecc), non è consentito l’uso di antenne già istallate, di pali o tralicci permanenti e similari. Non è possibile utilizzare strutture abitative permanenti (case, container, ecc.) è ammesso invece utilizzare auto, camper, roulotte e tende. In tutti gli altri casi le stazioni pur operando in portatile e passando il / (1-2-3-ecc), saranno inserite nelle categorie “Stazioni Fisse”.

Chat e Cluster: Non vogliamo certo limitare o regolare l’uso di questi strumenti web, ma ricordiamo ai partecipanti il loro Ham Spirit in maniera che si  evitino eccessi nell’uso di queste tecnologie.

Il Contest Manager
Iacopo Lencioni, IK5AMB

Clicca qui per scaricare il regolamento in PDF