Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Ecco come ti trasformo un microfono da conferenza

di Franco Meraglia, IK7XJA


L'oggetto principale di una stazione di radioamatore, oltre alla nostra amata radio, è il microfono. Si tratta di un oggetto non particolarmente difficile da costruire, quanto, piuttosto, dotarlo di un aspetto che, oltre ad essere funzionale, sia anche bello a vedersi. Ma non dobbiamo illuderci: qualsiasi realizzazione "fatta in casa", per quanto ci si sforzi, ha sempre un certo che di "artigianale". Da questa considerazione, nasce la mia semplice domanda: perché non adattarne uno già fatto ai nostri scopi?

Sono da qualche mese felice possessore di un RTX per i 28 MHz: il "programmabile" SS 6900N. Esso è provvisto di un microfonino che sembra un giocattolo: la voce vien fuori sì, nitida, ma con un certo che di "inscatolato"... Una nuova esigenza era sorta: trovare un bel microfono da base, magari anche provvisto di un altoparlante interno...

 

Leggi l'articolo in PDF
tratto da RadioRivista 3/17 pag. 12