Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Contest Lazio SSB 432 MHz

Data: 23 aprile 2017

Orario: 12.00 – 16.00 UTC

Banda e frequenze: 432 MHz - Secondo il Band Plan IARU Reg. 1

Modi di emissione: SSB (non sono validi QSO via: RPT, trasponder, satelliti, EME, MS)

Categorie:
2 E   FISSO max 500 w
/P max   50 w

Quest’ultima categoria deve avere le seguenti caratteristiche: Alimentazione autonoma (batterie, gruppo elettrogeno, celle solari, ecc.); non può essere installata ed operata in nessun immobile o prefabbricato, è consentito l'uso di roulotte, tenda, auto, camper, ecc.; è altresì vietato l'uso di antenne già installate in modo permanente.
Tutte le stazioni portatili non operanti nella modalità sopra riportata saranno inserite in classifica come stazioni FISSE.

Rapporti: Rapporto R S, progressivo, WWL

Punteggio: Un punto a chilometro

Log: Devono essere in formato EDI ed inviati a i0jxx(at)i0jxx.it entro 10 giorni dalla data del contest.

Penalità e squalifiche: Qualunque errore riportato nei dati di un QSO ne determina l'annullamento; QSO riportati su LOG non conformi saranno considerati CONTROL LOG.

Premi e classifiche: Targa alla prima ed attestato alla seconda stazione classificata di ciascuna categoria.

Note: Le stazioni con antenne su supporti fissi ed alimentazione da rete che non trasmettono dalla propria abitazione, saranno classificate come stazioni "FISSE". Le stazioni con alimentazione autonoma ed antenne NON fisse, saranno classificate come stazioni "Portatili". E’ facoltà delle stazioni partecipanti (fisse o portatili), qualora si trovino al di fuori del proprio QTH, utilizzare il nominativo/call-area anche se al di fuori della stessa.

Si rammenta ai partecipanti che non è consentito in nessun caso cambiare il proprio nominativo durante la gara. Occorre ovviamente utilizzare lo stesso nominativo dal primo QSO effettuato fino alla fine del contest stesso.

I soci A.R.I. del Lazio dovranno indicare sul LOG il NOME della Sezione di appartenenza

Clicca qui per scaricare il regolamento in PDF