Utenti online
 278 visitatori e 3 utenti online
Login
I Soci ARI sono tutti UTENTI REGISTRATI




Usa come password il codice riportato sulla tua etichetta d'indirizzo di RadioRivista
www.ari.it

Direttore responsabile
I2VGW Gabriele Villa

Web Manager
IK8LOV Max Laconca

Redazione
Stefania Sparaciari

QSL quasi Diretto
Invio articoli

Collaborate
con noi!

Inviate
i vostri articoli,
le vostre
autocostruzioni,
le vostre
esperienze
i vostri
racconti di DX a:

RADIORIVISTA

Newsletter
Leggete e votate
International

425 Magazine



Disclaimer

ARI. IT è il sito di tutti i soci ARI ma è il caso di ricordare che le opinioni espresse dai collaboratori di questo sito, incluse le inserzioni pubblicitarie, non si identificano necessariamente con il punto di vista di ARI e del suo CDN e per questo motivo la responsabiltà, la correttezza, e la veridicità di quanto scritto, sono da attribuirsi interamente agli autori dei singoli articoli

Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Radioastronomi a congresso nel Pisano

Il XIV Congresso Nazionale di Radioastronomia Amatoriale cambia ancora location e si trasferisce in Toscana. Ogni anno cerchiamo di raggiungere realtà astronomiche e radioastronomiche sempre diverse. Quest'anno saremo ospiti dell'Associazione Astronomica Isaac Newton a Santa Maria a Monte in provincia di Pisa. Quest'anno le date sono il 27 e 28 Ottobre, come sempre due giorni ricchi di "radioastronomia" per incontrare vecchi e nuovi amici dello IARA, della Sezione di Ricerca Radioastronomia e non solo. Quest'anno, come da consuetudine, il Congresso è organizzato congiuntamente da IARA - Italian Amateur Radio Astronomy e dalla Sezione di RadioAstronomia dell'Unione Astrofili Italiani, con la collaborazione dell'Associazione Astronomica Isaac Newton. Si prospettano due giornate ricche di sessioni, interventi ed alcune novità! L’ingresso è gratuito, non mancate.

Clicca qui per maggiori dettagli

Fonte: IARA Group

 

PostHeaderIcon Radiotelegrammi su un francobollo serbo


Un francobollo serbo ricorda i radiotelegrammi trasmessi da Radio Belgrado documentando la stretta connessione tra i servizi postali e la trasmissione telegrafica via radio del XX Secolo. Per decenni i marconigramma, com'erano noti in Italia, sono stati il servizio postale più veloce.

In occasione della giornata del francobollo l'esemplare da 23 dinari raffigura un tappeto di moduli per i telegrammi usati nel corso dell’attività dell’emittente. Stampato in fogli da 25 con dentellatura 13 ½ su carta non filigranata, è disponibile sul mercato a costi, puramente indicativi, che partono da circa 50 centesimi di Euro.
Per una rassegna storica sul marconigramma è possibile consultare ad esempio qui

Fonte: Italradio

 

 

PostHeaderIcon RadioRivista digitale, eccola!

Cari Soci,
come promesso anche per questo mese RadioRivista si presenta a Voi con una marcia in più: la versione digitale da sfogliare on-line nell’area rigorosamente riservata a Voi iscritti. Ma con una novità rilevante.  RadioRivista sarà online e quindi sfogliabile regolarmente per tutti gli iscritti, già a partire dal giorno 8 di ogni mese. Un'iniziativa che ho deciso di intraprendere per garantire un servizio di informazione regolare a tutti, dato che Poste Italiane continua, nonostante i nostri ripetuti reclami e le nostre anticipate chiusure in redazione, a consegnare la rivista in forte ritardo in numerose  zone del Paese. Mi auguro che questo ulteriore passo avanti venga apprezzato da tutti voi!

Ricordo che RadioRivista online è resa possibile dalla preziosa collaborazione del nostro webmaster Massimiliano Laconca, IK8LOV, e che questa opportunità permette di sfogliare il magazine ufficiale dell’ARI con tutti i vostri devices. Ribadisco che questa innovazione, che rappresentava per me un impegno assunto con l’inizio del mio mandato, non significa e non significherà la sostituzione della rivista cartacea che costituisce comunque un patrimonio prezioso della nostra Associazione.

73 a tutti!
Gabriele, I2VGW

 

PostHeaderIcon Primo Diploma "Baden Powell"

Il diploma è stato pensato per onorare la figura di Sir Robert Baden Powell, fondatore dello scoutismo, per le tecniche da lui pensate e messe a disposizione per educare i ragazzi.
Tra gli strumenti è inserito anche l'uso della radio. Come radioamatori e come educatori scout ci impegniamo a educare i nuovi cittadini del mondo anche tramite questo strumento.
L'uso della radio per noi è fondamentale sia nelle attività quotidiane di uno scout, ma soprattutto nelle uscite per eventuali necessità di primo intervento qualora la rete cellulare non sia fruibile.

Organizzatori: Il coordinamento Radioscout Italia, nelle persone dei coordinatori regionali e nazionali.

Clicca qui per leggere il regolamento completo

Fonte: Radioscout.it

 

PostHeaderIcon La foto del mese

In mostra anche lo zainetto ARI

Una collettiva molto interessante quella a cui ha partecipato anche il foto-radioamatore IZ5JLW.
L'iniziativa culturale si è tenuta a Riomagno (Lu). E IZ5LW ha pensato bene di dedicare una istantanea anche allo zainetto ufficiale dell'ARI (ideato per i 90 anni) mettendolo in bella mostra.
Insomma, con la nostra Associazione ancora una volta in primo piano.
Congratulazioni per l'accostamento!

 

PostHeaderIcon A fine anno WSJT-X 2.0

Modifiche significative per FT8 e MSK144 con WSJT-X versione 2.0

WSJT-X co-sviluppatore Joe Taylor, K1JT, ha annunciato che importanti cambiamenti stanno arrivando al FT8 e MSK144 in  WSJT-X versione 2.0. Taylor ha detto che la versione 2.0 dovrebbe essere pronta in anteprima entro gennaio.

(N.d.r.: E’ già possibile scaricare la versione beta-tester di WSJT-X v2.0 QUI)

“Gran parte della programmazione necessaria è finita”, ha detto Taylor in un post su Packrats. “Molte delle nuove funzionalità sono state testate in onda e troviamo che funzionino bene”.

Taylor ha rapidamente precisato che le nuove opportunità non sono ancora disponibili nel pubblico dominio. Ha detto che lui, Steve Franke, K9AN, e Bill Somerville, G4WJS, hanno sviluppato “versioni migliorate dei protocolli MSK144 e FT8 che estendono il messaggio payload a 77 bit.”

“Non abbiate fretta di scaricare qualcosa”, ha ammonito. “Ci sono ancora test e ottimizzazione del codice da completare.” Ha detto piani attuali prevedono un periodo di beta-testing “probabilmente a partire a metà di-fine settembre,” con un rilascio completo “possibile un paio di mesi più tardi.”

WSJT-X versione 2.0 porterà in tavola:

Operazione Field Day ARRL con scambi di Field Day standard.
ARRL RTTY Operazione di roundup con scambi di contest standard.
Operazione di gara VHF nordamericana con il pieno supporto degli scambi di rete e dei segnali di chiamata Rover (/ R).
Operazione di concorso VHF europeo con scambio di griglie a sei cifre, numeri di serie QSO e segnali di chiamata portatili (/ P).
Supporto migliore e più user-friendly per segnali di chiamata composti e non standard.
Un formato di messaggio speciale “telemetria” per lo scambio di informazioni arbitrarie fino a 71 bit.
Supporto per l’esistente “FT8 DXpedition Mode”, con una modalità DXpedition più potente possibile anche.
“Tutte queste funzionalità funzionano perfettamente e automaticamente”, ha dichiarato Taylor. “Non è necessaria alcuna casella di controllo” modalità contest”. Nella maggior parte delle situazioni, la sensibilità alla decodifica sarà leggermente migliore rispetto a quella attuale per FT8; per MSK144 a volte peggiorerà di circa 0,5 dB. Le larghezze di banda occupate saranno le stesse di adesso e le percentuali di falsi decodifiche saranno notevolmente inferiori. “

Taylor ha detto che la versione 2.0 di WSJT-X sarà disponibile in tempo utile affinchè gli utenti possano digerire la nuova documentazione e metterla in pratica prima di ottenerla. “I nuovi protocolli non possono essere retrocompatibili con quelli esistenti”, ha detto nel suo post. “Probabilmente forniremo alcune funzionalità” bilingue “temporanee per FT8, ma non per MSK144. Sarà fondamentale per gli utenti effettuare l’aggiornamento alla versione 2.0 per poter utilizzare le nuove funzionalità.

Taylor ha promesso “un sacco di preavviso” sul periodo di transizione e una data di aggiornamento obbligatorio.


Fonte: ARI Catania

 
Rinnovi 2018

QUOTE SOCIALI 2018

BONIFICO BANCARIO

Unicredit Banca
IBAN: IT 49 I 02008 01629 000100071400


C/C POSTALE

Numero: 899203


PAGA CON CARTA
Rinnova ora

  

SPECIFICARE SEMPRE
► Nome+call (o matr.)
► Rinnovo 2018

Seguici su...

Attività HF
Click to open HRDLOG.net
powered by IW1QLH
ARI 90 anni