Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Delegazioni a confronto con idee e progetti in F.V.G.

There are no translations available.

di Giovanni Giol, IV3AVQ

Delegazioni a confronto con idee e progetti in Friuli Venezia Giulia

Una delegazione dei radioamatori Soci ARI del Friuli Venezia Giulia ha recentemente incontrato il nuovo direttore del servizio numero unico di emergenza - Nue 1 1 2 gestito dalla Protezione Civile della regione autonoma FVG ingegnere Nazzareno Candotti.

Sono state illustrate le prerogative che la nostra Associazione, che ha una convenzione in essere con la Regione, può mettere a disposizione delle Comunicazioni Alternative di Emergenza, nonché le potenzialità tecniche esistenti e quelle future.

In Friuli Venezia Giulia ci sono circa 600 soci di cui a tutt'oggi 129 iscritti al gruppo a disposizione della Protezione Civile, sia Regionale sia Nazionale, suddivisi nelle otto Sezioni che insistono nel territorio (Udine, Trieste, Gorizia, Pordenone, Grado, Monfalcone, Manzano, San Daniele).


Leggi l'articolo in PDF
tratto da RadioRivista 7-8/20 pag. 106