Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon ARI International DX Contest 2017

There are no translations available.

ARI International DX Contest 2017
Risultati Italia

 

Cari Contesters,
è con grande piacere che Vi presento i risultati della edizione 2017 dell’ARI International DX Contest.
Il 2017 è stato un anno di grandi cambiamenti per i contest nostrani. Nello specifico per l’ARI International i cambiamenti sono stati:

  • Eliminazione della banda dei 160m;
  • Introduzione delle categorie “Overlay” (Rookie e Youth);
  • Introduzione della categoria Multi Operatore Multi TX;
  • Nuova regola per i cambi banda/modo nel Multi Singolo.

E’ difficile giudicare come sono stati recepiti i numerosi cambiamenti in un solo anno, ma i segnali di miglioramento ci sono. Un ringraziamento va a tutti quelli che mi hanno inviato commenti/suggerimenti sul contest.
Per quanto riguarda i numeri del contest sono positivi. Infatti dopo due anni di discesa nel numero dei log ricevuti, la partecipazione è tornata a salire. L’incremento nel numero dei log è stato in quasi tutte le categorie, in particolare nella categoria SO RTTY HP l’aumento è stato del 70% rispetto all’anno precedente! Complessivamente i log ricevuti sono stati 1314, divisi tra 313 log italiani (+24% sul 2016) e 1001 DX (+18% sul 2016). Ancora lontani sono i record del 2014, ma invertire il trend negativo è importante.

I log degli SWL sono stati 14, ugualmente suddivisi tra italiani (7 log) e DX (7 log).
E ora, completati i dettagli numerici, vediamo i vincitori. Anche quest’anno non è stato fatto alcun nuovo record (tranne per la nuova categoria Multi Operatore Multi TX), ma i risultati sono stati generalmente più alti rispetto allo scorso anno.
Nella categoria Multi-Operatore Multi TX, il gruppo di II2S (team: IZ2FOS IZ2KXC IK2TDM IK2QEI IZ5ICH IZ2WTZ IZ2XFR IZ2ZOT IZ2ZOZ) si impone sul team di IQ1RY (team: I1BEP I1HJT IK1RQT IK1YDB IK1SPR IZ1LBG IZ1YPF IZ1RYS IW1FNW IW1DGG). Terza posizione per IQ6MC. Sono stati 3 i team che si sono cimentati nella nuova categoria.
Nella categoria Multi-Operatore, IQ6AN (team: IK6JNH IK6LBT IK1HJS IZ6TSA IZ6CRK IU6AEI) si impone con uno score di tutto rispetto. Al secondo posto II3W (team: I3VFJ IK3OBX IK3QAR IW3FVZ) guadagna una piazza rispetto all’anno passato mentre il terzo posto è a appannaggio di IO9A (team: IT9SSIIT9UFP IT9YVO). La sezione ARI di Ferrare, IQ4FA, (team: IK4NOQ IZ4AKO IZ4COW IZ4FTB IZ4UEZ IZ4VUS IZ4YDF IU4AZC IU4AOY IU4BIP), nonostante il team prevalentemente di novice, conquista nuovamente il premio speciale per le stazioni IQ. Sono stati 16 i partecipanti in questa categoria.
Nella categoria Singolo Operatore CW HP, in cui si sono cimentati 17 partecipanti, vince IB3N (op IV3SKB), mentre IK0YUT si riconferma in seconda posizione e IR2C (op: IK2JUB) conquista la terza piazza. Nella categoria Singolo Operatore CW LP I3FDZ si impone dopo essere arrivato secondo lo scorso anno; il secondo posta va a IT9RBW mentre IT9RZU, vincitore delle scorse edizioni, finisce in terza piazza. I partecipanti sono stati 54.
Nella categoria Singolo Operatore SSB HP (40 i partecipanti) la vittoria è conquistata da IK2YCW,  mentre al secondo posto troviamo IB4A e al terzo posto IK0PHY. Nella Categoria Singolo Operatore SSB LP (52 partecipanti), vince IK4QJF, superando   IK4LZH e IZ5CMI rispettivamente al secondo e terzo posto.
Nella categoria Singolo Operatore RTTY HP (20 partecipanti) IB1B (op: IW1QN) si riconferma in prima posizione; mentre conquista la seconda posizione IT9VCE, che nonostante il numero più alto di QSO ha molti meno moltiplicatori, superando di poco IU6DVS. Nella categoria Singolo Operatore RTTY LP vince nuovamente IW4EGX; al secondo posto si impone IK2SBB, con IK0CHU in terza piazza. In questa categoria hanno partecipato 35 stazioni.
Nella categoria Singolo Operatore MIXED HP (con 16 partecianti) troviamo in prima posizione IZ8EPX, mentre IZ3SQW e IZ8CCWriconfermano rispettivamente la seconda e terza posizione. Nella categoria Singolo Operatore MIXED LP vince IZ2GRG, davanti a IZ8BRI, secondo, e a IT9RDG che chiude al terzo posto.
Nella categoria SWL vince Claudio IK1XPK, distaccando nettamente Alfonso IZ1DGG, vincitore della scorsa edizione, che si colloca in seconda posizione.
Le categorie Overlay hanno riscosso subito molto successo: 14 sono stati i partecipanti nella categoria Rookie con Franco IU2IDO che distacca nettamente Armando IU4FIT, che si posiziona secondo; in terza posizione troviamo Alessandro IU8DKG. Per quanto riguarda la categoria Youth sono stati 2 i partecipanti. Fides IU6DVS vince lasciando in seconda posizione Alessandro IU4FNO.
Per quanto riguarda la classifica per sezioni, la Sezione di Brescia si piazza al primo posto superando la Sezione di Bra, seconda, mentre al terzo posto troviamo la Sezione di Ancona. Nessun premio speciale per le sezioni in questa edizione.
Per quanto riguarda le Sezioni ARI in questa edizione hanno partecipato 117 sezioni, fortunatamente in controtendenza con i dati negativi dell’anno passato.
La prossima edizione del contest sarà il 5-6 Maggio 2018, iniziate a segnare la data sul calendario!
Grazie a tutti i partecipanti e complimenti ai vincitori!
73,

Filippo Vairo, IZ1LBG
A.R.I. HF Contest Manager

Leggi i risultati in PDF...