Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

Manager: Saverio Amore, IK2RLS

E’ il momento di presentare un aggiornamento delle attività del più classico dei diplomi ARI, che ha ormai un consolidato seguito sia in Italia che all’Estero.

Le richieste di diploma arrivano con regolarità, segno che la relativa facilità di contattare le varie province Italiane e di avere le relative conferme via buro ARI rendono popolare la collezione dei qso con il nostro paese.

Quest’anno è stata introdotta una leggera modifica al regolamento per cio’ che riguarda il modo di presentazione dei QSO da accreditare per il conseguimento del diploma.  Si è voluto ufficializzare la possibilità di presentare la lista dei QSO con i tradizionali moduli WAIP2, anche compilati a mano, purché poi scansionati ed inviati come allegato ad una normale mail di posta elettronica. Inoltre anche la possibilità di fornire la lista in un formato elettronico libero, come un semplice foglio Excel oppure un estratto di un programma di log. Molte persone infatti amano tenere la lista dei QSO a mano, per cui si è deciso di rendere la cosa possibile anche a livello di regolamento. In questi due casi è obbligatorio fornire la lista in ordine alfabetico di sigla della provincia, ed inoltre, in caso di semplice aggiornamento del punteggio di un diploma già emesso, si deve sempre fornire la lista completa dei QSO, sia quelli nuovi che quelli già prima accreditati.  Questo per facilitare il controllo visivo dei QSO/province da parte del sottoscritto, con la verifica immediata di possibili doppioni di province messe in elenco.

Nel caso già previsto di estratto log in formato ADIF (con la provincia indicata nel campo Comment) non vi sono questi problemi in quanto io utilizzo l’ottimo BBLogger di ARI Busto come tool per importare i QSO e verificare le province presenti con i potenti strumenti di cui BBLogger è dotato.

Si è voluto inoltre dare la possibilità di accettare ufficialmente anche le eQSL e le conferme via Lotw. Si tratta di una opportunità alternativa data dal Manager, vista la ormai ampia diffusione di queste conferme. Lotw e eQSL saranno di norma possibili per il grosso dei QSO portati all’accredito, quello delle province “facili” e con i nominativi da residente dei corrispondenti del QSO. Per i casi di qso effettuati in /P o nel caso di prefissi speciali io tendenzialmente richiedo la disponibilità della QSL fisica, per il semplice fatto che questa di solito riporta chiaramente il QTH esatto dell’operazione portatile, cosa che avviene quasi mai per le eQSL e per le conferme Lotw.  Quindi rimane la regola base delle QSL fisiche, mentre le eQSLe Lotw sono una possibile alternativa concessa dal manager come deroga semplificativa. Se pertanto volete accreditare MI, RM, NA, TO,  etc con una eQSL di un residente non ci saranno problemi. Se richiederete di accreditare per esempio IS, VB, VV, RG, OR, MT, etc. con un QSO fatto in un’attivazione DCI/DAI/IFF/WAIL, beh aspettatevi certamente la mia richiesta di QSL fisica. Ricordate che normalmente richiedo cinque QSL/province da verificare via email, e che ovviamente pesco tre o quattro tra le province piu’ rare o quelle fatte in /P tra quelle che mi presentate, più una o due tra quelle più ordinarie. Oppure chiedo di visionare 10 QSL a chi mi ha sottoposto oltre 100 province tutte insieme.

Qualcuno potrebbe storcere il naso per il fatto che si creerebbe un ritardo per avere le conferme via buro per alcune province difficili, o si sarebbe costretti a chiedere le dirette per esse, mentre invece con Lotw ed eQSL le conferme sarebbero immediate. Bene, in questo caso io rispondo che, come per altri diplomi, collezionare i QSO e le QSL per il WAIP dovrebbe essere un’attività da fare con calma e relax, prendendosi tutto il tempo necessario per far giungere le QSL con il nostro buro ARI (che è universalmente considerato molto efficiente), e divertirsi anche con la verifica su mappe e carte di dove si trova esattamente il nostro collega contattato in QSO. State certi che non riceverete mai nessun premio particolare se fate tutti i QSO per il Diploma Waip in pochi giorni, il regolamento non lo prevede!

Termino le mie note con l’elenco dei diplomi emessi negli ultimi quattro anni. Buon WAIP a tutti.

1 W.A.I.P. 2020 - Regolamento
2 W.A.I.P 2020 - Rules
3 W.A.I.P. Diplomi emessi 2015-2020
4 WAIP – Adeguamento Sardegna
5 Modulistica / Forms