Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Altri Diplomi Italiani

PostHeaderIcon Diploma 125° Anniversario dell’Invenzione della Radio

Diploma 125° Anniversario dell’Invenzione della Radio

Quest’anno ricorre il 125° anniversario dell’invenzione della radio da parte di Guglielmo Marconi, e proprio in occasione del Marconi Day, che cadrà il 25 aprile, giorno in cui nacque lo scienziato, l’A.R.I., in collaborazione con il C.S.M.I. – Coordinamento Stazioni Marconiane Italiane, festeggerà il secolo e un quarto di vita del nostro amato mezzo di comunicazione con un Diploma ad hoc: il “Diploma Invenzione della Radio 125 Anni”. Si tratterà quindi di collegare/ascoltare le Stazioni Marconiane aderenti al C.S.M.I. che trasmetteranno proprio dai luoghi in cui Marconi effettuò i suoi esperimenti tra la fine del XIX° Secolo e il XX° Secolo. Al momento in cui scriviamo queste Stazioni sono undici, ma non è escluso che una o due altre Stazioni si possano aggiungere prima del Marconi Day. Tenete d’occhio il sito dell’A.R.I. www.ari.it e del C.S.M.I. www.csmi.altervista.org per rimanere aggiornati in merito.



Last Updated (Saturday, 14 March 2020 15:01)

Read more...

 

PostHeaderIcon ARI-Vigevano per Leonardo

La Sezione A.R.I. di Vigevano, in sintonia con gli eventi celebrativi  promossi dalla città di Vigevano per commemorare i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci e allo scopo di evidenziare i luoghi che hanno testimoniato il passaggio e l'opera di Leonardo a Vigevano, saremo attivi dal 30 agosto al 2 dicembre 2019 con il nominativo speciale IB2LV e IB2LV/P - QSL via I2MYF bureau o diretta.

Inoltre per l'occasione la Sezione A.R.I. istituisce il "Diploma 1519-2019- Anniversario Leonardo da Vinci- Leonardo a Vigevano".

Per il regolamento completo cliccare qui

 

PostHeaderIcon WAIR Worked All Italian Regions un diploma ringiovanito

Il diploma WAIR ovvero aver collegato  tutte le regioni d’Italia , nasce da molto lontano da un’idea originale dei radioamatori della sezione Ari di Ivrea (TO) già nel 1970.

Nel 1964 veniva fondata  la sezione di Ivrea ed era frequentata da radioamatori molto attivi affiatati, che non si occupavano solo di autocostruzione di radiotecnica di antenne ecc., ma anche appassionati di collegamenti a lunga distanza,  avendo un bagaglio formativo non indifferente per quegli anni, grazie al loro lavoro svolto in Olivetti (a quei  tempi  era paragonabile alla Apple di oggi e la zona la potevamo chiamare la Silicon Valley  italiana, tanto è che la città di Ivrea è stata riconosciuta patrimonio dell’UNESCO come Città Industriale del XX secolo) molti soci di allora decisero di premiare i radioamatori di tutto il mondo che collegavano il nostro bel paese con un diploma di merito, che non fosse troppo complicato e che desse importanza a tutte le regioni italiane, senza discriminazione alcuna.

In pratica nel loro piccolo un’idea geniale, un Italia  unita e accogliente,  pronta a collegare i radioamatori di ogni luogo, ma allo stesso  tempo far conoscere la variegata cultura e  usanze delle varie regioni che da secoli ci contraddistingue in tutto il mondo.

 

Read more...

 

PostHeaderIcon Diploma Porti Italiani

Al fine di promuovere la conoscenza e catalogare tutti i porti e porticcioli d’italia operativi e quelle di importanza storica, il Socio della Associazione ARI Brindisi, IZ7DZO propone a carattere permanente a tutti gli OM/YL ed SWL d’italia il D.P.I Diploma Porti Italiani. Referenze valide per tutti i porti e porticcioli italiani, ai fini della conoscenza e della storia.

Read more...

 

PostHeaderIcon Diploma dei Castelli palermitani

L'Associazione RASM - RadioAmatori Siciliani nel Mondo, in collaborazione con la sezione ARI di Mondovì (Cuneo) che gestisce il diploma dei Castelli d'Italia, istituisce il Diploma dei Castelli della Provincia di Palermo che verrà rilasciato ad OM ed SWL al fine di far conoscere i castelli costruiti nei diversi punti della geografia Palermitana e valorizzarne il patrimonio storico ed architettonico.

Per ottenere il diploma il richiedente dovrà dimostrare di aver collegato e confermato con cartolina QSL il seguente numero di castelli:

Stazioni Italiane: 15 castelli della Provincia di Palermo nelle bande HF. Oppure Stazioni Italiane: 5 castelli della Provincia di Palermo per le VHF (50 MHz e superiori).

Stazioni straniere: 10 castelli della Provincia di Palermo per le bande HF.

I collegamenti possono essere effettuati su tutte le bande radioamatoriali, dai 2 ai 160 metri e nei seguenti modi di emissione SSB,CW,RTTY e PSK31.

Sono validi i collegamenti con stazioni operanti dai Castelli della Provincia di Palermo a far data dal 1 Gennaio 2001 .

Sono esclusi i collegamenti effettuati via ripetitore o comunque crossband o crossmode.

Clicca qui per leggere il regolamento completo

 
More Articles...