Message
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo portale utilizza i cookie per offrirti le migliori risorse tecnologiche disponibili. Continuando a visitarci senza modificare le tue impostazioni accetti implicitamente di ricevere tutti i cookies. Diversamente, puoi modificare le tue preferenze agendo direttamente sulle impostazioni del software di navigazione impiegato.

    Documentazione Direttiva e-Privacy

PostHeaderIcon Stacking Yagi Antennas: la soluzione senza compromessi

There are no translations available.

di Franco Furlanetto, IZ5IUY

Nel preparare il mio nuovo sistema di antenne (che spero di erigere quanto prima) mi sono imbattuto nel problema della spaziatura fra le antenne direttive installate sullo stesso mast (palo) affinché fosse minima o auspicabilmente nulla l'interferenza tra le stesse. Credo sia o sia stato il problema o l'interrogativo di molti (quasi tutti abbiamo un mast unico su cui abbiamo installato più direttive, una sull'altra), ma la ricerca di un criterio per la spaziatura non ha dato un immediato e felice esito.

Ho chiesto qualche consiglio, ma non ho trovato indicazioni "precise", solo suggerimenti del tipo: mezz'onda, un quarto d'onda, 5/8 d'onda, qualcuno legato alla lunghezza del boom. Tutti plausibili, ma troppo diversi per costituire un criterio e un aiuto, e non creare invece ancora più confusione e approssimazione o, come dicono alcuni indeterminazione.

 

Leggi l'articolo in PDF
tratto da RadioRivista 9/16 pag. 66-67